martedì 26 luglio 2011

una pausa di relax

L'estate è  tempo di piacevoli letture, 
di passeggiate nella natura, 
di escursioni in montagna......



IL NIBBIO E L’USIGNOLO

Il sole brillava felice standosene placidamente accucciato in una culla di cielo azzurro e limpidissimo.Ogni creatura della foresta era più lieta e gioiosa, sorridendo allegramente all’arrivo di quella calda e meravigliosa stagione.Un grazioso usignolo dal piumaggio folto e morbidissimo, se ne stava  tranquillamente appollaiato sull’esile rametto di un rovo e beccava con gusto la prima bacca del cespuglio.


Improvvisamente il cielo si oscurò! Un’ombra minacciosa ricoprì l’angolo di pace in cui l’uccellino era adagiato.Il piccolino sollevò il testino e fece appena in tempo a vedere un’orribile volatile con gli artigli sporgenti che puntava dritto, dritto su di lui. Era un nibbio il quale, in un lampo imprigionò il povero uccellino!L’usignolo tremante e spaventato supplicò il suo memico dicendogli: “Ti prego, lasciami andare! Che giovamento potresti trarre da un esserino piccolo come me che è solo ossicini e note melodiose? Se hai pazienza e buon cuore ti canterò una bellissima storia d’amore……..”Non avendo ricevuto alcuna risposta, l’uccellino incominciò ad intonare una sua melodia che aveva affascinato principi e principesse.
“C’era un volta un Re…..” Cominciò a cantare il piccolino con impegno e sensibilità. Ma il crudele nibbio lo interruppe bruscamente, gracidando: “Cosa vuoi che mi interessi il tuo Re? Racconta la tua storia a qualcun altro, se vuoi! Io non ascolto niente a pancia vuota!”




Quell’ingordo rapace avrebbe divorato l’uccellino in un sol boccone se, ad un tratto, una meravigliosa aquila non fosse intervenuta in difesa del piccolino, ordinando: “Libera immediatamente quest’usignolo che allieta la nostra vita con il suo canto! Altrimenti dovrai fare i conti con me!”
Così, spaventato da quell’inaspettato attacco il nibbio fuggì via il più velocemente possible e il piccolo uccellino fu salvo! 




Favola tratta dal libro  La Fontaine
le immagini dei volatili della slide sono stati prelevati dal web


e con immenso piacere condivido questo pensiero di Dandelion




72 commenti:

  1. Stupenda storia di bontà, Simo!

    RispondiElimina
  2. Sempre eleganti sono i tuoi post.

    A me fa comodo il rilevatore perchè riescoa vedere che broswer usa una persona in modo che capisco meglio delle cose in quanto webmaster.
    Un bacioe buona serata.

    RispondiElimina
  3. Simpatica e toccante storia!Un abbraccio,Rosetta

    RispondiElimina
  4. Gianna, che bello siamo in simultanea....
    La bontà una virtù che scarseggia in questo nostro mondo.
    Notte e bacino

    RispondiElimina
  5. Sabrina!, sempre gentilissima!
    Tu sei molto brava con la grafica e tanto altro e fai bene a tenere monitorato.
    Un abbraccio e torna quando vuoi, io ti aspetto!
    Serena notte

    RispondiElimina
  6. Ciao Rosetta, sarebbe bello se al mondo ci fossero tante persone sensibili ma sappiano che non sempre è così....
    Un bacio e sogni d'oro!

    RispondiElimina
  7. Ciao Simo, storia di un'egoista e fetente che non la spunta per fortuna! Quante aquile come questa vorrei esistessero!
    Un abbraccio e grazie della favola!

    RispondiElimina
  8. Ciao ciao,

    bel post, quanti usignoli, quanti nibbi e quante aquile ci sono nella vita? Tanto per capire...per regolarsi.

    Un salutone grande grande da Stefano del blog Dillo a noi.

    RispondiElimina
  9. Meno male che esistono storie riflessive e ricche di bontà... chissà se alcune persone prendono atto di ciò???
    Ciao Simo cara un abbraccio per una dolce notte... bacino!!!

    RispondiElimina
  10. My compliments for these lovely pictures,
    i like them all Simona.

    Greetings, Joop

    RispondiElimina
  11. Che bella favola, come sempre corredata da magnifiche immagini. Un bacione!!

    RispondiElimina
  12. Veramente una piacevole lettura.. anche senza fare le escursioni in montagna... almeno per me che ti scrivo da vicino al mare!

    Grazie per averla condivisa

    RispondiElimina
  13. E poi se lo pappò l'aquila ! Ah,ah,ah....scusa Simo ,il mio finale è veritiero ma ..le favole sono molto più belle perchè fantasiose e con una morale che emerge tra le righe del racconto . Queste con gli animali sono tra le mie preferite ,bellissime anche quelle più famose di Esopo dove gli animali sono i protagonisti ma hanno pregi e difetti dell'essere umano .
    Bellissime anche le immagini ..l'idea dello slade è very original! Bacione,Liza.

    RispondiElimina
  14. Mi piacciono le favole, portano con se sempre dei bei messaggi, si è un po' persa l'abitudine di leggerle ai bambini. Questa sarebbe un ottimo spunto per spiegar loro che però nella vita può capitar anche di trovare aquile stravolte dal dolore trasformatesi in nibbi e , molto peggio, nibbi travestiti da aquile.

    RispondiElimina
  15. ...nella Vita siamo tutti un pò Usignolo...e accade a volte di incrociare un Nibbio durante il volo...ma c'è sempre un Aquila che veglia su di noi...anche se non ce ne accorgiamo....Essa vola al nostro fianco...invisibile, a volte tangibile presenza...molto bella questa favola Simo...sereno giorno allietato dal canto di un Usignolo..ti allego un brano per un buon inizio di giornata..
    dandelìon

    http://www.youtube.com/watch?v=JmXk1UhlIgg

    RispondiElimina
  16. Buongiorno Simo, buona giornata!
    A volte le favore si trasformano in realtà e a volte non sempre a lieto fine....

    RispondiElimina
  17. buona giornata Simona.Belle queste favole peccato però che la realtà è sempre molto diversa .......
    anche se ce la mettiamo tutta per faruscire il buono che c'è in noi.
    Un abbraccio
    Pinuccia

    RispondiElimina
  18. Ciao Stefylù!...sono d'accordo con Te! bacio

    RispondiElimina
  19. Stefano, difficilissimo avere un elenco completo....dobbiamo stare sempre con gli occhi ben aperti! Buona giornata e godiamo il meglio di questo giorno

    RispondiElimina
  20. Paola, se tutti riflettessero prima di agire ....non ci troveremmo in tante situazioni, ma purtroppo mi accorgo che il mondo o meglio le persone godono a fare del male agli altri!!!
    Serena giornata e grazie delle tue gentilezze

    RispondiElimina
  21. Joop, I had no doubts! ... I remember a lot of your blog as a good day!

    RispondiElimina
  22. Antonella cara, ho pensato fosse stato carino condividere con Voi le favole della mia giovinezza andata....con qualche click del presente.
    Bacio del buondì!

    RispondiElimina
  23. Rita ciao!, a volte è molto piacevole viaggiare virtualmente ma in gradita compagnia.
    Buon mare!!!! bacetti

    RispondiElimina
  24. Come darti torto, Liza!...la vita non è una favola e a tutti noi sarà capitato spiacevoli episodi....
    Grazie per il tuo suggerimento, cercherò di scovare a qualche mercatino le favole di Esopo, un bacio e grazie del Tuo esserCi!!!

    RispondiElimina
  25. Paola, un breve volo nel passato e riaffiorano tanti ricordi.....Oggi i tempi sono cambiati e i bambini sono proiettati sin da piccoli su giochini di ultima invenzione o cartoni animati moderni, un vero peccato non apprezzare queste favolette simpatiche ed istruttive
    Un abbraccio grande grande!

    RispondiElimina
  26. Dandelion, tu hai sempre un pensiero gentile e riflessivo per tutti. Ti ringrazio non solo per le tue parole ma anche per il tuo omaggio musicale, l'ho aggiunto in calce al post
    Melodiosa giornata!

    RispondiElimina
  27. Mary, hai perfettamente ragione! Se la vita fosse sempre una favola a lieto fine sarebbe un sogno.....
    Un bacio colorato e di buon auspicio

    RispondiElimina
  28. Pinuccia!, ma noi siamo combattive e non ci arrenderemo mai...vero? Faremo sempre del nostro meglio perchè i nostri giorni siano sereni e colmi di pace, gioia e amore.
    Bacini

    RispondiElimina
  29. Buongiorno Simona..complimenti un bellissimo post..che belle immagini hai messo!!ti auguro una bellissima giornata ciaoo

    RispondiElimina
  30. Grazie Tina e complimenti anche a Te...il mio palato e in fermento! ciao

    RispondiElimina
  31. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  32. ...felice di averti allietato con un brano dei Nightwish che amo molto..un augurio per un lieto giorno..a presto..
    dandelìon

    RispondiElimina
  33. Quanti insegnamenti in queste righe di antica saggezza!
    Buona pausa di relax, Simo!
    Sandra

    RispondiElimina
  34. Grazie per la delicatezza e il potere che hai di trasportarci in altri mondi ogni giorno...tutto ciò però l'abbiamo intorno a noi e tu forse sai vederlo più di altri. Liete giornate a te , Barbara

    RispondiElimina
  35. I rapaci sono la mia passione! E gli uccellini mi fanno una gran tenerezza. Ke dire....legge di natura ma nelle favole l'importante è la morale ke spesso fa rima con l'amore!
    Strabacio Simo con tutte le melodie libere da ogni gabbia che inducono ad un meraviglioso relax!
    Elisena

    RispondiElimina
  36. Buona giornata cara Simo.
    Un bellissimo post, che rileggerò con un po' più di calma. Ti auguro un sereno e tranquillo relax.
    Un bacio.
    Ale

    RispondiElimina
  37. Una favoletta semplice e breve per dire grandi verità: ciao Simo, sono qui per darti il mio buongiorno con affetto..

    RispondiElimina
  38. Ti rinnovo il mio ringraziamento Dandelion e contraccambio l'augurio
    ciao!

    RispondiElimina
  39. Sandra, la saggezza antica non mente mai! Buon pomeriggio e grazie della visita

    RispondiElimina
  40. Barbara, non penso di avere poteri sovrannaturali....forse il merito è che vivo in un paesino di campagna! Giornata profumata e grazie delle tue visite sempre ben gradite

    RispondiElimina
  41. Ciao Elisena, ottimi gusti e la natura riesce sempre ad ammaliarci ....ti mando un bacio sulle note di un canto di fringuello

    RispondiElimina
  42. Ale, il mio relax dura pochissimo ma l'importante è saperne apprezzare l'attimo. Ciao e a presto!

    RispondiElimina
  43. Paola, a volte non conta la lunghezza .....ma il succo. E' sempre bello stare in tua compagnia, passa tutte le volte che vuoi e io ti accoglierò a braccia aperte!!!

    RispondiElimina
  44. Il tuo è un blog magico, bella favoletta! molto istruttiva la leggerò al mio piccolo Giorgio
    ciao e complimenti per le immagini

    RispondiElimina
  45. Un post che ci fa riflettere e sperare che la bontà riesca sempre ad avere la meglio!!!
    Un bacione e buon pomeriggio
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  46. Questo racconto è veramente delizioso come le tue foto!I volatili sono alcuni dei miei animali preferiti.. bellissime le immagini su i loro!
    A presto..Sibilla

    RispondiElimina
  47. Che bel post! Complimenti davvero!

    RispondiElimina
  48. Per una casalinga, moglie mamma nonna questa pausa relax è quello che ci voleva. grazie sai sempre come allietarci. baci e complimenti

    RispondiElimina
  49. Ottima la favola con morale finale, come del resto tutte quelle di La Fontaine, ma, Simo, nella vita purtroppo è difficile trovare un'aquila che ti difenda. Alle volte bisogna trasformarsi da usignolo in animale rapace e difendersi da soli. Ma rassicurati, io sono per il colloquio e la pace tra tutti gli esseri.

    RispondiElimina
  50. Buona lettura nonnalui!...hai visto che la magia ha sostituito lo sfondo....ora come lo trovi? ciao

    RispondiElimina
  51. Ragazze, una speranze che dobbiamo alimentare con tutte le nostre forze! Ciao Cri, ciao Anna! grazie

    RispondiElimina
  52. Sibilla, ti ringrazio per le tue parole e mi auguro di riuscire a deliziarti con altri post
    Ti mando un bacio sulle ali di un gabbiano!

    RispondiElimina
  53. Grazie Adriana, appena posso passo a casa tua.....Arrivederci!

    RispondiElimina
  54. Primula, rilassati quanto e quando vuoi. la mia casa è anche casa Tua!Un abbraccio

    RispondiElimina
  55. Elio, tu sei un uomo saggio! Purtroppo ho imparato sulla mia pelle quello che hai esposto nel tuo commento. La vita non è tutta rose e fiori!!!
    Buon pomeriggio e grazie della tua graditissima presenza.

    RispondiElimina
  56. Ciao Simo,quando ero bambino,amavo molto le favole di La Fontaine e Fedro,perchè,alla fine della storia, avevano sempre una morale che ti insegnava qualcosa nella vita.Buona giornata

    RispondiElimina
  57. Non ho mai letto queste belle favole, voglio sperare che nel prossimo futuro vorrai condividerne altre alternandole con i tuoi scatti molto belli e in tema. ciao e complimenti

    RispondiElimina
  58. sai che ti dico? che hai fatto proprio bene ad aprirti questo blog perche' ne siamo tutte entusiaste.
    ps. come fai a mettere le slideshow?

    RispondiElimina
  59. Ciao Simo, stasera la leggerò ai miei bimbi....grazie per averla condivisa con noi!!!

    RispondiElimina
  60. conosci la mia passione per le favole,questa la conoscevo,ma l'ho riletta volentieri.Complimenti per il nuovo look,un abbraccio prima di ripartire

    RispondiElimina
  61. Erborista, queste favole non tramonteranno mai...o almeno lo spero! Grazie della Tua visita è sempre un piacere accoglierti
    Buona serata

    RispondiElimina
  62. Salve Doctor C, cercherò di soddisfare sempre più le Vostre aspettative. Un grande grazie e buona serata

    RispondiElimina
  63. Grazie Wonder perlina! sono felicissima pure io, non mi aspettavo tanto calore e questo mi da la carica
    Un abbraccio e ti ho risposto nel tuo blog, ciao!

    RispondiElimina
  64. Grazie a Te Ely per essere passata e mi auguro che ai tuoi bimbi piaccia molto. Un bacio a te ed uno a loro

    RispondiElimina
  65. Ciao Graziella!, la differenza è che tu le favole le scrivi anche...io mi sono limitata a trascriverla e presentarla con un tocco personalizzato
    Grazie e contraccambio l'abbraccio

    RispondiElimina
  66. bellissima fiba,non la conoscevo!
    Buona serata

    RispondiElimina
  67. Simo, che bella favola! si ha voglia di tornare bambini.
    buona serata

    RispondiElimina
  68. Non conoscevo questa favola forse anche perchè da piccolo non amavo tanto leggere. ora che ho superato gli " ...anta" ho potuto apprezzarne maggiormente il significato. Le foto sono incantevoli e poi sai che amo la montagna.buona giornata

    RispondiElimina
  69. Buon giorno Lu!, sono felice di averti regalato una lettura piacevole. Un abbraccio e grazie della Tua visita!

    RispondiElimina
  70. Sabrina!, peccato sia fattibile solo con la fantasia....
    Un bacio

    RispondiElimina
  71. Roberto!, ...con l'esperienza si apprezza maggiormente la vita con tutti i suoi pro e contro.
    Felice giornata immerso nella natura!

    RispondiElimina

un'emozione se condivisa è una gioia infinita, grazie!

Diritti d'autore

Foto e pensieri da me firmate e pubblicate sul blog sono di esclusiva proprietà dell'autore, nessun uso è consentito senza mia autorizzazione scritta.

Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Qualora provvederò ad inserire alcune immagini prese in prestito da internet e la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicatemelo e saranno subito rimosse.