mercoledì 10 ottobre 2012

Solitudine



S O L I T U D I N E 

Non esiste un luogo
a questo mio girovagare.

Mi seduce il riflesso
del giorno che muore
là dove ogni voce è solitaria
mentre le mie labbra
sigillano l’eterna memoria
che si ricompone inerte
nel tremore di foglie secche…

Sillabe di rugiada cadono lente
nel pentagramma della nostra vita,
vorrei mutare la folle esistenza
e liberarmi dell’inganno solenne
fuggendo dal pentimento dell’ anima
per ritrovarmi tra il sapore del pane
e l’armonia dissonante del cuore…

Tutto è spento attorno a me,
sono solo un pugno di terra scura
che trasuda germe d’amore
ed offusca lo strazio di un respiro,
espressioni morenti di eterni ricordi
che vivono in perfetta simbiosi
sopra manoscritti di pianto
cancellati dal volto della notte…


Versi by EMILIO




98 commenti:

  1. Davvero sono la prima??? Che fortuna!
    Brava come sempre, Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriana, sempre gentile e solare....grazie! Un abbraccio

      Elimina
  2. non sono foglie autunnali lasciate libere di "cadere" gli anzini ....ma sono ricchezza per noi perchè tramite tutti i loro colori riempiono la nostra vita di ancora più luce e colore ....la solitudine che li accompagna è solamente colpa nostra ....per il nostro puro e semplice egoismo ...un bacio simo ....e grazie per questo post......

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara grazie a te per questo pensiero spunto di ricche riflessioni. Un abbraccio a te e a tutte le persone sole.

      Elimina
  3. Un vecchio che visse solo in un villaggio abbandonato, visto che ero in pena per lui, mi ha gridato: "Ricordati che la solitudine tiene compagnia".

    Tonino Guerra

    ciao buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valerio....chi sa vivere in solitudine apprezza maggiormente la vita! Buona giornata

      Elimina
  4. Bella cara Simona un po triste come l'autunno, bisogna provare a togliere la solitudine agli anziani, loro anno tanta da insegnare.
    Ciao e buona giornata cara amica, con un forte abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, la ruota gira e chi lascia solo gli anziani prima o poi proverà la solitudine sulla propria pelle
      Un abbraccio

      Elimina
  5. anche un po triste...ma rispecchia la vita che evolve.
    Buona giornata
    Lu

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lu, Emilio è un poeta che apprezzo perchè scrive liriche che rispecchiano la vita
      Un bacio

      Elimina
  6. La solitudine è vivere al buio...non vedere spiragli di luce per l'avvenire. Bella questa poesia e belle le tue foto perchè hai dato voce alle immagini.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stella ognuno interpreta a modo suo...
      Per me la solitudine è anche momento di carica spirituale, un saluto e grazie della presenza amica.

      Elimina
  7. Lieben herbstlichen Gruß und Fröhlichkeit!

    Cloudy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ein nettes Vergleich haben einen schönen Tag

      Elimina
  8. Bella Simo...
    La solitudine non è sempre una belva...ma per gli anziani...spesso lo è!
    E' bravo Emilio...andrò a leggere qualcosa.
    Ciao e buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pino....Emilio è un poeta eccezionale ed io mi ritengo super fortunata di averlo incontrato. Buona giornata!

      Elimina
  9. che cosa triste.. vorrei abbracciare chi ha scritto queste parole! un bacione!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Valerie.....la vita può riservare momenti tristi a tutte le età ed Emilio con le sue parole, la sua forza, la sua positività possiede capacità miracolosi per i cuori di tutti noi
      Un bacio cara e buona vita

      Elimina
  10. Non a caso credo che tu abbia scelto la foto che rappresenta questi versi. Sono in molti gli anziani che, dopo aver speso una vita a dare, si ritrovano improvvisamente soli e abbandonati. Questo fa tristezza, soprattutto se pensiamo che la vita è una ruota e che un domani anche noi saremo vecchi...e se non diamo il buon esempio, toccherà anche a noi.
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary....vedo che siamo in sintonia. Un bacio

      Elimina
  11. ... rattrista un pochino, ma un sorriso non deve mai mancare e allora te lo lascio qui insieme al mio augurio di buon mercoledì! Bacino

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ele! Felice giorno anche a te. Kiss

      Elimina
  12. Bellissime parole e bellissimi versi per un argomento complesso,cara Simo!
    Ogni età soffre le sue solitudini,quelle dell'ultima parte della vita sono più amare perchè... l'avvenire(insieme a molte persone care)è dietro le spalle e quindi il rapporto con la speranza del cambiamento e la speranza del nuovo diventano più difficili.
    Un abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rita....mai smettere di sperare!!! Un bacione

      Elimina
  13. Ciao Simo, gran bella fotografia e la poesia di Emilio la completa in modo meraviglioso.
    Buona giornata, Antonella

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, grazie e sono sempre onorata di condividere le poesie del poeta di strada.
      Un abbraccio

      Elimina
  14. Versi tristi ma dietro a quella barba bianca si può nascondere un sorriso e dietro a quelle foglie che stanno ingiallendo, una primavera....
    Un bacione cara Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, oltre che donna dalle mille qualità non sapevo fossi anche psicologa. Un bacetto

      Elimina
  15. Emilio, questa è sicuramente una delle più belle poesie che ho letto e ate va il mio plauso.
    Nulla da aggiungere a versi così veri e dolcemente amari, com'è la solitudine!
    E a te Simo che dire se non che sei veramente grande nei tuoi click e nella scelta delle poesie!
    Vi abbraccio entrambi, forte forte!
    Bravi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli, leggere le tue parole è come una dolce compagnia....una prelibatezza di cui non potrei più farne a meno. Grazie cara per la costante presenza e amichevole amicizia.

      Elimina
  16. Buongiorno Simo, bravaaaa!!! post su cui riflettere!!!!.
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, quando ho letto la poesia di Emilio mi sono data da fare per trovare l'input dei click perfetti....Un abbraccio

      Elimina
  17. Una bellissima poesia, complimenti a Emilio!

    La tua prima foto è stupenda, perfetta! Brava Simo! che passi da gigante hai fatto! : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cri!...detto da una brava fotografa mi sento in paradiso
      Un bacione.

      Elimina
  18. Un bell'incontro il blog di Emilio. Grazie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra un blog che merita e una volta che ci sei entrata non potrai più farne a meno. Un abbraccio

      Elimina
  19. Bella poesia che dovrebbe farci meditare a lungo!!!
    Gli anziani, i nonni che immenso tesoro!!!
    Buon pomeriggio
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ragazze, ho avuto la fortuna di crescere con i miei nonni materni e la mia nonna paterna sino alla adolescenza e quanti ricordi.....
      Buona serata!

      Elimina
  20. Ciao Simo, un bacione e..bravissima a trovare sempre poesie straordinarie
    Elsa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elsa...è la fortuna di avere amici dal cuore sensibile. Un abbraccio futura nonna

      Elimina
  21. L'immagine di un uomo che sente la solitudine... Vorrei essere lì con lui per fargli sentire che insieme si può provare ancora tanto. Con affetto Ely.

    RispondiElimina
  22. La mia peggior nemica che per il momento l'ò sempre sconfitta
    ciao Somo buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziano,....combattila sempre con forza e tenacia. Buona serata anche a te e grazie della visita.

      Elimina
  23. Purtroppo la solitidune oggi riguarda gli anziani ma non solo...tanta gente è sola..spesso dimenticata...è una amara realtà!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Francesca c'è chi si trova solo senza volerlo e chi fa di tutto per allontanare chi gli è vicino....che strana la vita, vero? Un sorriso e tante cose belle

      Elimina
  24. Le parole di Emilio sono reali quanto le tue foto Simo. Un plauso ad entrambi. Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bobbi m'inchino in segno di ringraziamento. Ciao a presto.

      Elimina
  25. Ma che bello questo post cara Simona.
    Mi ha fatto venire in mente un brano musicale (ti lascio il link se ti va di ascoltarla
    http://www.youtube.com/watch?v=1t0Zg2_sE44 ) che amo ma che mi mette sempre molta tristezza.
    Ciao.
    Francesca

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Francesca! Non conoscevo questa canzone di Battiato, grazie per avermi dato l'occasione di apprezzarla.
      Dicono che il tempo sia la migliore medicina che guarisce tutti i mali....speriamo!
      Un abbraccio grande e un sorriso

      Elimina
  26. complimenti ad Emilio per la poesia e a te per le sempre belle foto! ciao Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore grazie a nome mio e del poeta di strada! ciao

      Elimina
  27. Versi stupendi che ritraggono uno stato d'animo incontrato o provato almeno una volta nella vita di ognuno. i momenti di sconforto li proviamo tutti nella vita, Emilio è un maestro nel trovare parole adatte a queste occasioni,ma io non mi faccio più fregare, mi rifugio nella fede e cerco di donare il meglio di me al prossimo per stare sempre in compagnìa e non rifugiarmi in un Eremo come fanno alcuni, Simona, hai catturato due foto stupende, e cos'altro dire che non hanno detto tante altre persone? Nient'altro che rifugiarci nel Blog di Simona dove non c'è rischio di restar soli.
    Buona vita.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano, tu hai capito il rifugio più sicuro....Un saluto e grazie per il bel complimento anche se penso tu abbia esagerato ma ti comunico che le porte di valzer sono sempre aperte *_*

      Elimina
  28. Le tue bellissime foto fanno da cornice a parole stupende ...
    Bacio
    Cri

    RispondiElimina
  29. Mi mette tristezza il pensiero che tante persone nel mondo si sentono sole.
    Un abbraccio Simo, il tuo scatto è bellissimo.
    Miky

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miky...ma purtroppo è la verità
      Un sorriso e grazie, Simo

      Elimina
  30. 彡♡
    Gosto de viver rodeada pelas pessoas que amo... a poesia é muito triste!!!
    Boa continuação da semana.
    Beijinhos.
    Brasil
    ¸.•♫°`♡♡彡

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ines eu espero que você nunca tente solidão. Uma saudação e agradecimento para o seu sorriso doce

      Elimina
  31. Una poesia particolare. Per chi soffre di solitudine non è un buon vivere.


    Bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Parole che fanno pensare....Buona giornata Kylie!

      Elimina
  32. Per fortuna noi abbiamo voi e ci confortiamo a vicenda, ciao Simo, un bacione, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelo....blogger è un diversivo per restare in contatto con il mondo....un saluto e a presto

      Elimina
  33. Versi che celano dolore e molto belli. La solitudine può essere vissuta in modi diversi e opposti, può essere una sofferenza e può essere la condizione che ti consente di approfondire le cose e te stesso.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Concordo pienamente Ambra, un saluto e buona giornata

      Elimina
  34. LA foto in basso e spettacolare, sei bravissima Simo, la solitudine, la vinco sempre a dadi
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio sapevo che avevi grandi doti....un abbraccio e grazie!!!

      Elimina
  35. Buongiorno Simo, colazioniamo insieme?
    Buona giornata ed un abbraccio

    RispondiElimina
  36. La solitudine...la mia maggior paura.Bellissima poesia e bellissimi scatti.Quelle foglie hanno un colore stupendo.
    Un bacio per una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia, dobbiamo avere la forza per sconfiggerla anche se molte volte è un'impresa ardua. Un abbraccio colorato e ....ok!

      Elimina
  37. Non ho mai avuto paura della solitudine, ma certo se prolungata spegne l'animo umano. Bellissime foto cara e versi toccanti.. Una buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, dici bene! Ogni tanto un po di solitudine rigenera ma se prolungata sconforta. Bacio

      Elimina
  38. Guardando quel signore mi chiedo: è triste perchè solo o nella sua mentre scorrono tristi pensieri? Simo sei riuscita a cogliere un attimo di vita, brava. Un abbraccio per una serena giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primula .....non lo sapremo mai. Buona serata e grazie

      Elimina
  39. Ciao Simona il giorno che muore porta sempre un velo di malinconia....ma guardiamo al nuove giorno che nasce respirando un'aria serena. Belle foto e belle parole. Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura sei sempre positiva e questo è un bene.Un sorriso

      Elimina
  40. Buongiorno Simo!!!!!
    Un bacio grande!!!

    RispondiElimina
  41. Grazie Simo,....questa è una delle ultime poesie che ho scritto sulla SOLITUDINE (al termine di questo commento ne posto un'altra molto bella anch'essa). Il problema degli anziani e soprattutto degli ultimi sono tematica assai importanti che, a volte, vengono lasciati decantare nel loro mondo, dimenticati da tutti e da tutto il resto...asta vedere ed osservare questo dolore tradotto nella vita quotidiana: solitudine, problemi di handicap, problemi economici, emarginazione...un'etica morale oramai calpestata dalla frenesia di un mondo che ha nperso i suoi valori umani. Si protende dal tutto al nulla, questa e' l'ivoluzione di noi persone....quando il problema dovrebbe essere il contrario. Un anziano per quanto tale è...e rimane una risorsa di vita, di morale e soprattutto di amore.

    ps= La foto della persona è fantastica! Colto l'attimo dei suoi pensieri...un bel mix con la poesia. Brava Simo!

    ECCO LA POESIA.

    INFINITA SOLITUDINE

    Stanotte ho chiamato la luna
    lontano dalle sponde del mare,
    e nel riquadro dei miei pensieri
    sento il bisogno di un ascolto amico
    fresco come l'acqua di fonte
    e docile come gli occhi di un fanciullo....


    Ma tutto tace intorno a me,
    una misteriosa realta'
    sale lentamente dalla mente
    dipingendo segmenti opachi
    che spaziano nell'intimo dell'anima


    Vorrei ritrovare una luce
    la necessita' di un immagine chiara
    da proiettarsi sopra un sipario di vita,
    ma l'emozione ritorna nell'alveo dissonante
    come una pagina ingiallita dal tempo
    e mi ritrovo da solo come un fiocco di lana
    abbandonato e sperduto nel vento...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Emilio, ogni tuo verso è trasportante ....grazie per esserCi e infinitamente grazie per ogni tua emozione. Un bacio!

      p.s. il fine settimana è alle porte *_*

      Elimina
  42. Splendide foto e splendida poesia ... come sempre ! posso chiederti una cosa? Scatti prima le foto e poi scegli la poesia o viceversa? Ciao e sempre grazie per i tuoi commenti alle mie foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alf...in questo caso prima ho avuto l'onore di leggere la prosa di Emilio e poi ho cercato la materia prima onde poterla condividere con tutti voi. Buona serata e a presto!

      Elimina
  43. Si può essere soli anche in mezzo ad un mare di persone...

    RispondiElimina
  44. Simo mi sembra di vederti mentre con pazienza aspettavi l'attimo....ottima la poesia di Emilio.Bravissimi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma era il soggetto perfetto e l'attesa mi ha premiato. Bacino

      Elimina
  45. è stata colta pefettamente l'essenza della solitudine ;-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pupottina..anche dalla solitudine si possono trarre spunti piacevoli. Buona serata.

      Elimina
  46. C'è davvero tanta solitudine in giro...soprattutto fra le persone anziane...molto bella la prima foto...
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia....e pensare che basta poco per renderli felici. Un abbraccio, grazie per gli apprezzamenti.

      Elimina
  47. La solitudine in particolare per gli anziani è un viaggio tra il passato e il futuro.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Micia...lasciarsi assalire è morire lentamente......

      Elimina
  48. Sentimento che non ho mai provato, ma qui espresso con sincero lirismo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriano ti auguro di non viverlo mai, un abbraccio affettuoso

      Elimina

un'emozione se condivisa è una gioia infinita, grazie!

Diritti d'autore

Foto e pensieri da me firmate e pubblicate sul blog sono di esclusiva proprietà dell'autore, nessun uso è consentito senza mia autorizzazione scritta.

Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Qualora provvederò ad inserire alcune immagini prese in prestito da internet e la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicatemelo e saranno subito rimosse.