venerdì 16 agosto 2013

Lo spaventapasseri


LO  SPAVENTAPASSERI

Solo, col vestito stracciato,
a guardia del campo seminato,
riempito di paglia il cappello,
per far paura ad ogni tipo d’uccello,
in mezzo al campo, con vento, pioggia, sole,
senza aver paura di loro,
fa' con rassegnazione il suo lavoro.

Una volta era  solo nel  campo a combattere,
l’unico baluardo messo dall’uomo
sempre lì mai domo,
mi fa tenerezza, un po’ anche paura,
nella penombra della sera scura,
mi sembra un eroe solitario,
che combatte senza mai muoversi,
una orda di predatori,
di uccelli affamati,
dalla sua figura fermati.

Poi, piano piano si sfalda,
le vesti si stracciano,
il cappello cade per terra,
come un eroe sopraffatto,
va a baciare la terra,
ma domani l’uomo,
raccoglie le messi da lui salvate,
rimane una croce di legno
 con le vesti strappate.

Giancarlo Luigi Tarantola

Marito di Laura del blog


100 commenti:

  1. Nelle rare volte che li vedo nei campi mi fermo ad osservare come sono vestiti.
    Che cappello hanno.. e come le vesti consumate dal tempo sono rimaste.
    Complimenti a Giancarlo.
    Simo..
    ultimo giorno di lavoro.
    Ci sentiamo a settembre.
    Un abbraccio grande

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary ormai nelle mie zone non se ne vede più...questo ho dovuto crearmelo personalmente :)
      Un bacio e buona vacanza!

      Elimina
  2. Rimane una croce di legno con le vesti strappate..... in questi versi si può leggere qualunque pensiero credente e non credente! Bellissima!!!!

    RispondiElimina
  3. Toh! mi sembra di conoscerla, questa poesia.......certo che lui se ne stava ben nascosto, sono sempre più rari, ma poi tu l'hai scovato e ora ne godiamo i meravigliosi frutti!

    Belle foto Simo, un bacione Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, "l'ometto" ha fatto un buon lavoro...merita una ricompensa culinaria :)
      Ciao e ringrazia Giancarlo!

      Elimina
  4. Bellissima poesia!!!!e quelle verdure..un invito a godere della lora bontà e del loro profumo.
    Buona giornata Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia, verdure fresche e buonissime...in questo caso un grazie ad Angelo!

      Elimina
  5. Molto carina sta lirica in dedica alle migliori, in assoluto, sentinelle dell'orto!!!!!!!
    Ah Simo ..... dimenticavo ..... ho già provveduto a tramutar in succulenti pietanze quei frutti dell'orto che tu hai così superbamente fotografato ......meriterebbero uno scatto..... peccato che l'abbia già mangiate!!!!!!!
    Un bacio Simo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Eli i pomodori sono una squisitezza crudi con solo un po di sale. Le patate e le zucchine finiranno presto nella torta salata.
      Un bacio e aggiungo un posto a tavola?

      Elimina
    2. Accidentaccio Simo ...... sei troppo lontana altrimenti ...... Ed io già sento quel bel profumino di torta salata invadere l'edere fino a impadronirsi anche del mio blog ........
      Buon appetito

      Elimina
    3. Eli....vorrà dire che una fetta la mangio solo per te!! :)))

      Elimina
  6. bella la poesia. La foto dello spaventapasseri è carinissima, troppo bello.

    RispondiElimina
  7. Una poesia allegra poi quello spaventapasseri merita tutta la nostra riconoscenza per l'ottimo lavoro eseguito. Ciao!

    RispondiElimina
  8. E' stupenda questa poesia.. stupenda davvero. A me da un senso di malinconia forse, ma... mi sento come lui. E mai avrei pensato di dirlo, di assomigliare ad uno spaventapasseri. Un abbraccio di cuore.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely non ti devi sentire triste ma orgogliosa di essere una donna libera e con una forza interiore grandissima. Un bacione!

      Elimina
  9. Molto, molto bella... pensa che ne ho visto uno ieri passando x i monti Lessini... non si può non fermarsi guardarli.... peccato che eravamo in moto e in curva! Baci

    RispondiElimina
  10. ancora profondamente commossa per l'affetto che tu ed altri amici blogger mi avete manifestato anche in questo triste periodo, ora ti dico che è tempo di tornare al sorriso per cui domani piccola festicciola per il compleanno del mio blog casalinga! (e piccolo indovinello abbinato)....ti aspetto, ciao!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore sono momenti difficili che la vita riserva a tutti noi...coraggio, un abbraccio!

      Elimina
  11. Is to look at everything you have already passed the summer I prbeer him to stick fun done Simo hugs Danielle

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Danielle in this period for the scarecrow is coming time to rest .... hello

      Elimina
  12. Cara Simona, che bella poesia!! Noi tempo fà, abbiamo visto uno spaventapasseri molto ben costruito e abbigliato,... gli uccellini accanto a lui mangiavano serenamente...Eh!Eh! ... Si saranno fatti furbi?? Buon weekend!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Carmela, Davide...mi sa che è come dite voi. Buona serata!

      Elimina
  13. Che simpatico lo spaventapasseri, mi piace molto la foto della verdura!
    Complimenti! ciao Cri : )

    RispondiElimina
  14. complimenti per la poesia!
    Questo spaventapasseri è mooolto carino!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lu ho cercato uno spaventapasseri spiritoso...ciao

      Elimina
  15. Ho il sospetto che questo spaventapasseri si è fatto una bella scorpacciata di carote!!! Complimenti al poeta e alla fotografa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Penso tu abbia ragione. Buona serata Primula e grazie.

      Elimina
  16. Passato il ferragosto cara Simona rieccomi, per augurarti un buon fine settimana, complimenti per la bella poesia del spaventa passeri...
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso tutto bene? E' un grande piacere accoglierti

      Elimina
  17. Erano scomparsi ma nell'ultimo anno ne ho visti parecchi e anche simpatici!

    Bacio cara

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kylie, da noi stentano ...vuoi dire che preferiscono altre zone? Ciao

      Elimina
  18. Ciao Simo....che carine le tue foto....lo spaventapasseri è graziosissimo....
    passo anche per un saluto e ti auguro buone vacanze

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabri è sempre una gioia leggerti, buone vacanze a te!

      Elimina
  19. Lovely photo!
    Greetings from, RW & SK

    RispondiElimina
  20. Che spaventapasseri particolare, persino elegante e che foto meravigliose! Mi sono mancate. Complimenti anche all'autore della poesia.
    A presto, domani si parte per il mare.
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Sabrina! Sei già in spiaggia o in acqua? L'ometto è fiero per i tanti apprezzamenti ricevuti :)
      Un abbraccio e speriamo che l'autore della lirica ne condivida altre belle come questa.

      Elimina
  21. Simona, che bello spaventapasseri,stupendi i versi,complimenti all'autore e complimenti a te per la seconda foto, che dici ce li gustiamo questi invitanti ortaggi?
    Un saluto.

    RispondiElimina
  22. Buongiorno Simo, belle le tue foto e i versi.
    Felice sabato ed un abbraccio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Felice giornata anche a te, donna Marina!

      Elimina
  23. Più guardo questo spaventapasseri e più mi rammarico che non ce ne siano più..almeno da me sono scomparsi.Erano davvero belli e mostravano tutta la creatività di chi li costruiva.Non ne vedevi uno uguale all'altro ma devo tornare molto indietro nel tempo......
    Un abbraccio per una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia puoi sempre realizzarne uno o se vuoi posso prestartelo. Un sorriso!

      Elimina
  24. Buon pomeriggio Simo, che dice lo spaventapasseri?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primula quando lo osservi se ne sta in silenzio...ciao

      Elimina
  25. simo ora posso confidartelo...ho dato un bottiglione di vino allo spaventapasseri per rubare le zucchine da fare alla griglia. ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberto ora ho capito perchè barcollava :)

      Elimina
  26. non è poi molto spaventevole il tuo spaventapasseri, magari gli uccellini vorranno farci amicizia e allora...povere verdurine :) ciao a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrica a volte l'aspetto inganna :)
      Buona domenica!

      Elimina
  27. E' uno sporco lavoro ma qualcuno doveva pur farlo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty sarà...però devi ammettere che è un lavoro a contatto con la natura :)))))

      Elimina
  28. non vedo il mio commento, eppure ho scritto qualcosa!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Betty capricci di blogger...il tuo commento c'è
      Kiss

      Elimina
  29. Che bella poesia! Mi ha fatto venire in mente uno spaventapasseri che avevo costruito per l'orto del mio asilo e che negli anni si è disfatto salvando però il raccolto prezioso dei bambini. Ely

    RispondiElimina
  30. Che bel post,che bella poesia!
    Ciao cara Simo,ti auguro una gioiosa domenica!
    Ti abbraccio,
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Luci@ e contraccambio l'augurio

      Elimina
  31. Felice domenica ed un abbraccio!

    RispondiElimina
  32. Ciao Simo, mi sono mancate le tue poesie, molto belle!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melinda non potevi regalarmi complimento più bello! Un bacio e grazie.

      Elimina
  33. Buona domenica Simona e un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia una calda domenica di relax. Un bacetto.

      Elimina
  34. Simo bravissima, hai subito indovinato la mia meta di Ferragosto!! :-) aspettati posta prossimamente...ciao!!! buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fiore grazie per la bella notizia, un abbraccio pomeridiano!

      Elimina
  35. Ma quanto è simpatico questo spaventapasseri!!
    Un abbraccio
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary simpatico ma ha saputo farsi rispettare dai volatili :)
      Ciao ciao bella!

      Elimina
  36. Lo spaventapasseri è molto carino ha fatto da guardia all'orto del nostro vicino, bella la poesia del poeta Giancarlo.Bravi buon inizio settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mamma ora il vicino è ritornato dalle ferie e raccoglie i frutti. Speriamo che la Laura invii altre poesie del suo Giancarlo.

      Elimina
    2. Simo, ma la Sofia è la tua mamma??? bacioni da parte mia .....
      appena riesco te ne mando altre

      Laura

      Elimina
    3. Sì cara Laura, ma non lo sapevi? Mamma Sofia ha pure lei il suo blog....ciao a presto!

      Elimina
    4. Ma robe da matti...si vede che son nuova con i blog... e si che la tua mamma è così famosa (come la figlia del resto)
      mi farò perdonare

      Un bacione Simo

      Elimina
    5. Laura, mamma sarà felice di ospitarti nel suo salotto....ciao ciao

      Elimina
    6. Ho fatto una visita al salotto della tua mamma e mi son già iscritta ci sono tante robe che piacciono a me!

      Un bacione Simo

      Elimina
    7. Laura allora diventerete buone amiche. Ciao

      Elimina
  37. Un buon inizio di settimana Simo!
    Un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ringrazio e ricambio....speriamo sia una buona settimana Mary! Ciao un bacetto.

      Elimina
  38. Buon lunedì Simona e un bacio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia come inizio settimana non è stato entusiasmante....ciaooo e speriamo che la sospirata pioggia arrivi presto

      Elimina
  39. Una poesia simpatica complimenti all'autore ma anche a te per i click divertenti e appetitosi. Ciao

    RispondiElimina
  40. E' bello la rivalutazione di questo oggetto cosi utile ma non valorizzato!!! Complimenti Simo ;)

    RispondiElimina
  41. Ciao Simona rieccomi dopo un periodo ferie-lavoro-faccende domestiche. E' stato rilassante sfogliare i tuoi post ammirando foto e poesie. Un bacio, Laura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Laura e speriamo di vederci presto :))))

      Elimina
  42. Ciao Simona, grazie per essere passata, è bella questa poesia sullo spaventapasseri e che buone quelle verdure!
    Un abbraccio
    Xavier

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Xavier ben ritrovato! Concordo pienamente sia sulla poesia che sulle verdure. Ciao a presto.

      Elimina
  43. Tu pensa! Giusto una settimana fa' ho fotografato uno spaventapasseri (quasi ignoto dalle mie parti) in Brianza...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriano se l'avessi saputo te lo avrei chiesto in prestito :)

      Elimina
  44. L'hai trovato??? Incredibile! Scusa i mancati commenti, ma son rientrata ieri sera! Ora fra stiro, lavaggi e sistemazione casa...ritornerò presto, nn dubitare!
    Ciaooooo!
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia..realizzato e immortalato!!!! A presto e buon lavoro domestico!!!

      Elimina

un'emozione se condivisa è una gioia infinita, grazie!

Diritti d'autore

Foto e pensieri da me firmate e pubblicate sul blog sono di esclusiva proprietà dell'autore, nessun uso è consentito senza mia autorizzazione scritta.

Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Qualora provvederò ad inserire alcune immagini prese in prestito da internet e la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicatemelo e saranno subito rimosse.