mercoledì 7 novembre 2012

Nel bosco....



TRA ROBINIE, FUNGHI E SCIGHERA

Ho passato lunghi pomeriggi
chiomati di sole grigio
nella distesa pianura padana
in mezzo a robinie e "scighera".

Lassù restano i miei ricordi,
remote e confuse esistenze 
tradite dalle speranze di vita
passate lentamente a pedalare
lungo l'argine del fiume Adda....

Le brulle mattine di Novembre
erano baciate dal sonno,
e noi amici di sempre
soli a cercar funghi nei boschi
sopra il Colle Brianza
felici di respirare l'aria fresca
gonfi d'allegri sogni soavi....

Questa era la mia vita,
un mito che si apriva sull'alba
tra il suono di campane a festa
....e si chiudeva a sera
in un cielo rosso d'amore.

Dalla raccolta OLTRE L'ORIZZONTE
di Emilio M. - poeta di strada



96 commenti:

  1. adoro i chiodini e quando freschi si fa anche un ottimo risotto ....un sorriso simo a presto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara proprio quello che ha preparato domenica sera la mia mamma

      Elimina
  2. Risposte
    1. Adriana, raccoglierli è stato uno spasso ...te lo assicuro. Ciao!

      Elimina
  3. Che bello andar per boschi a raccogliere i funghi, che profumi e che colori!!!
    Un bacione
    Cri&Anna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vero...è stato un "lavoro" divertente. Un abbraccio

      Elimina
  4. mette quiete questa poesia!
    Buona cena!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lu...è il fascino della natura. Un abbraccio serale.

      Elimina
  5. Ma che belli che sono questi funghi Simo!! Buona raccolta ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Antonella, piacciono anche a me
      Un bacio

      Elimina
  6. Di nuovo immagini splendide e questo poeta di strada, così sensibile, così emozionanti i suoi giochi di parole.

    RispondiElimina
  7. Buongiorno Simo, buona passeggiata e.....bravissima come sempre!!!
    Rosa

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, se ti fa piacere la prossima volta passeggiamo insieme
      Ciao!

      Elimina
  8. La poesia di Emilio è davvero bella, mentre la leggevo mi scorrevano davanti immagini di libertà e spensieratezza.
    Belli i funghi!
    bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina....andar per funghi è poter godere la natura. Un bacio

      Elimina
  9. Ma tu pensa...un bouquet di funghi...belloooooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura ne ho trovato dei trucchi bellissimi...baci

      Elimina
  10. Sei anche micologo? Che spettacolo questi funghi! Perfetta cornice per la poesia del poeta di strada.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma che dici Stella...conosco i chiodini

      Elimina
  11. Cara Simona credo che oltre a tutto sai fare di tutto...
    scusa il gioco di parole ma voglio semplicemente dire che il tuoi post mi affascinano sempre che si tratti di poesie oppure di immagini sei sempre al massimo. Ciao e buona serata cara amica.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso....quello che non so fare cerco di impararlo. Un abbraccio amico caro

      Elimina
  12. Ma siete in sintonia tu ed Emilio....
    Bacioni e complimenti per la bella foto ed i ricordi di Emilio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary...a dire il vero sapevo che Emilio ama i funghi e poi è un'esperto micologo per cui supponevo che aveva composto una poesia a tema

      P.S.: è rimasta una rosellina?

      Elimina
  13. Riesci sempre a creare un'atmosfera serena nel tuo blog che calma tutte le tensioni che accumulo di giorno. Venire a trovarti è più che un piacere. Ely

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ely questi sono giorni neri per me ...per cui cerco di calmarmi al meglio ^_^

      Elimina
  14. Che bello!
    Ho avuto l'impressione di stare nel bosco.
    Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gus....a volte basta così poco!
      Buona serata

      Elimina
  15. meravigliosa foto Simo,piu' sintonia di cosi.....:)

    RispondiElimina
  16. versi poetici che raccontano un momento bellissimo..
    da me ora tanto desiderato..
    da bambina ho potuto godere di questi magici momenti ed ora gli porto dentro di me...
    queste foto Simo sono molto belle,
    cara amica sei stata bravissima.
    Buona serata Gabry

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabry sono felice per te e grazie per la costante presenza. Un bacio

      Elimina
  17. Poeta amante della natura, che meraviglia!

    Ciao, buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sirio...non per nulla si definisce poeta di strada.
      Buona serata a te!

      Elimina
  18. bellissima poesia dedicata alla natura e ai riccordi
    ciao buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tiziano i ricordi sono sempre vivi
      Buona serata!

      Elimina
  19. non sono porcini ma hai fatto un bel bottino. le foto sono stupende lo ha detto anche la tere.ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Roberto quei funghi mi stavano aspettando....una bella passeggiata di un paio d'ore et voilà
      Ciao e salutami Teresa

      Elimina
  20. Amo la scighera che, se non erro, qui da noi si chiama "fumàna"....mi piace proprio tanto.
    Questo testo è delicato e coinvolgente...come sempre, del resto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sandra, in Brianza la scighera è la nebbia. Buona serata!

      Elimina
  21. Belli questi funghetti!!! ciao Cri : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina....sembravano sussurrare siamo qui!Ciao!!!!

      Elimina
  22. Bellissimi versi carichi di nostalgia.....complimenti per le foto (chiodini vero?) Simona! Un abbraccio.

    RispondiElimina
  23. Apprezzo la vostra visita al mio blog. Ora vengo a conoscere il tuo blog. Sono lieto di vedervi, io resterò un po 'per vedere i vostri contributi.

    Saluti

    http://ventanadefoto.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Benvenuto nel mio angolo virtuale, resta tutto il tempo che vuoi e se gradisci un caffè non esitare a chiedere.

      Elimina
  24. Bella poesia e stupenda foto,buona serata Simo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Achab, grazie ed ora con la nuova foto del profilo ho capito chi sei!!!!

      Elimina
  25. Ciao Simo, come li hai visti li hai immortalati, bei chiodini, peccato che il loro sapore durano meno dei versi, i versi li ricordi per molto mentre i funghi li ricordi solo in autunno, e mentre mi chiedevo come li avevi cucinati, l'ho scoperto leggendo il commento di Barbara.
    Ciao Simona.
    gaetano

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano, questo profumi rimane ....ecco il bello del click
      Buon giovedì!

      Elimina
  26. I tuoi funghi hanno proprio un aspetto boscoso!
    Le parole di Emilo...forti ed incisive come sempre!
    Bravi!Un abbraccio,Rita.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rita, per concludere ci vorrebbe un bel dipinto....
      Sereno giorno!

      Elimina
  27. Ciao SIMO, che bei funghi!! Io sono un poeta per diletto ma ISPETTORE SANITARIO-MICOLOGO per professione dal lontano 1987...questi funghi si chiamano ARMILLARIA o ARMILLARIELLA MELLEA comunemente chiamati chiodini....Funghi da prebollire per 10 minuti circa vista la tossicita' da crudi, le sostanze sono termolabili, si utilizzano solo i cappelli i gambi no poiche' sono lignicolo ed indigesti...funghi cucinare a lungo (molti casi di intossicazione da chiodini ho trattato in questi anni presso il centro antiveleno dell'ospedale di Niguarda a Milano...se non cotti bene danno disturbi gastroenterici....sn buoni anch'io sn un raccoglitore di chiodini.....)....come al solito foto bellissime! UN ABBRACCIO EMILIO

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Buongiorno Emilio, grazie per il tuo prezioso contributo.
      Un abbraccio

      Elimina
  28. Simoooo che belle foto...adoro i funghi ma non posso mangiarli da quando, ero circa venticinquenne, ho scoperto di esserne allergica...e vabbè!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Biancaneve, anch'io ne mangio raramente e pochissimi. Buona giornata e grazie.

      Elimina
  29. Buongiorno Simo, mi raccomando seguite attentamente le indicazioni di Emilio.....
    Come al solito eccomi qui a servirti il mio caffettino caldo caldo, mi spiace le roselline son partite tutte, andiamo da Sofia a prendere una fettina di ciambella (forse alle pere?)....
    Bacione

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary,grazie per il caffettino e peccato per le roselline. Un bacione.

      Elimina
  30. Belle le parole. I funghi li adoro.

    Un bacio e buon giovedì!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Kylie, a me piace cercarli...Un abbraccio

      Elimina
  31. fantastica questa poesie e una goduria i funghi che so che ha colto personalmente una dolcissima fatina dei boschi....
    Un bacione grande grande per una buona giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Pinuccia, buongiorno! Ti auguro una giornata celestiale

      Elimina
  32. Ma che bei funghetti accompagnati da belle parole!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Miriam uno spettacolo raro.....buona serata

      Elimina
  33. Sento il profumo del bosco, chiodini che non aspettano altro che essere colti, bello Simo ! Buona giornata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Jane, ammetto che è stato bello vederli e coglierli. Un sorriso

      Elimina
  34. Buongiorno Simo :) ...che belli questi versi: lasciano un po' di malinconia perchè mi fanno pensare ai tempi di quando ero ragazzina, quando giocavo spensierata con le amiche nella campagna qui intorno, quando non sapevo nemmeno cosa fosse questa vita frenetica di oggi che non ci lascia mai un attimo, impegni, preoccupazioni, ecc ecc ecc....
    "Questa era la mia vita,
    un mito che si apriva sull'alba
    tra il suono di campane a festa
    ....e si chiudeva a sera
    in un cielo rosso d'amore." ...che bello questo verso! lo adoro!
    come adoro tutte le tue fantastiche foto...sono davvero splendide!!!
    ti auguro una bella giornata carissima ;) ciao!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Agne....una malinconia piacevole. Un abbraccio e grazie di tutto.

      Elimina
  35. Io mangerei funghi tutti i giorni.Belle foto adatti per questi versi.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Doctor....te li lascio volentieri, io preferisco un bel piatto di pizzoccheri.

      Elimina
  36. Ciao Simo, grazie mille della visita e buon giovedì anche a te. La poesia splendida, anche se un pò malinconica e le tue foto, mi fanno sentire il profumo del bosco. Grazie anche per i preziosi consigli di Emilio sui chiodini, alcuni non li sapevo. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Chicca queste malinconia ci fanno imparare ad apprezzare i momenti quotidiani ....Un abbraccio

      Elimina
  37. Ciao Simo!!!! Che bella poesia e le immagine come al solito sono favolose!!!!
    Un abbraccio e felice giornata!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Lory...Emilio è un gran poeta. Un abbraccio e grazie

      Elimina
  38. cara Simo ho letto il commento del tuo amico e poeta sui chiodini e pensare che io li mangio interi cioe' con il gambuccio ma dopo averli cotti tra l'altro lui dice 10 minuti ma i chiodini si sfaldano in 2 minuti ..ci staro' piu' attenta, grazie del tuo commento e della bella immagine
    Susanna

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Susanna, Emilio è un'esperto in materia....ciao a presto!

      Elimina
  39. Versi intensi, io mangio solo porcini.

    RispondiElimina
  40. Ma sono bellissimi! Sembrano pieno si vita come in una fiaba ...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Vaty....sei sempre molto romantica e sensibile. Un bacione

      Elimina
  41. Un post meraviglioso!!! Complimenti per le splendide foto!!! Baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Paola...i tuoi funghi sono sicuramente migliori ma anche questi non sono mali. Buona serata

      Elimina
  42. Anche se i chiodini non sono i miei funghi preferiti, questi funghetti sono così invitanti ... sembrano proprio emanare profumo di bosco.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Krilù se devo scegliere tra un piatto di funghi ed uno di patate opto sicuramente per il secondo ma andare in cerca di funghi è uno spasso. Buona giornata!

      Elimina
  43. Belle foto! Li hai anche assaggiati? :P
    I miei preferiti sono gli champignon in padella!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sognatrice! Certo che li ho assaggiati...la mia mamma ha preparato un buon risottino!!!!

      Elimina
  44. Ciao Simo, speriamo di non trovare il lupo cattivo... buon fine settimana, Angelo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angelo...per incolumità personale ero attrezzata ^_^
      Buon weekend

      Elimina
  45. Buongiorno Simo, eccomi ad augurarti una giornata serena ed ad offrirti il mio caldo caffè!
    Ti lasio pure un bacetto!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary, il caffè ci voleva proprio...questa mattina qui da noi c'è la brina. Baci

      Elimina
  46. Risposte
    1. Pure io non faccio faville ma ai click non so resistere. Ciao

      Elimina
  47. Un novembre pieno di vita! Deve essere la forza del poeta.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriano....un poeta amante della vita in ogni sua sfaccettatura.

      Elimina
  48. I Funghi mi piacciono da morire ..anche in foro
    Grand Simona. un abbraccio forte buon Lunedi
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Maurizio allora te li dedico. Un sorriso

      Elimina

un'emozione se condivisa è una gioia infinita, grazie!

Diritti d'autore

Foto e pensieri da me firmate e pubblicate sul blog sono di esclusiva proprietà dell'autore, nessun uso è consentito senza mia autorizzazione scritta.

Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Qualora provvederò ad inserire alcune immagini prese in prestito da internet e la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicatemelo e saranno subito rimosse.