domenica 24 novembre 2013

Grido silenzioso



GRIDO  SILENZIOSO

Ho ancora negli occhi
il colore dell’ira,
nella mente  l’eco
 d’ingiurie minacciose
e  sul corpo
manifestazioni indelebili
di un amore
prepotentemente morboso.

Ho condotto
una vita a cura altrui,
per paura dei pregiudizi,
massacrando la mia dignità
 e quella dei miei figli
perché ritenevo possibile
realizzare l’impossibile…
ed ero sola nell’affrontare

 un fantomatico manuale d’amore.

Simona Scola


Questa poesia la voglio dedicare a tutte le donne vittime di violenze

100 commenti:

  1. Complimenti Simo. Veramente toccante.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Vic per il tuo sincero apprezzamento...detto da un uomo ha ancora più valore!!!

      Elimina
  2. Una bellissima dedica!!
    serena domenica Simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Una dimostrazione di vicinanza alle donne cara Pinuccia. Buona serata.

      Elimina
  3. Davvero bella, hai reso bene l'idea della paura che provano le donne dopo la violenza con "il colore dell'ira negli occhi".
    Speriamo che il tuo messaggio aiuti tutte le donne vittime di violenza a reagire,
    un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Melinda speriamo sia d'aiuto.....diamo voce a questi silenzi!!! Un bacio

      Elimina
  4. Un forte grido dedicato a tutte le donne!
    Brava Simo, buona domenica ed un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un grido che molto spesso viene soffocato....
      Buona domenica sera Mary! Bacino

      Elimina
  5. Una dedica molto toccante e reale,bella poesia,buona domenica Simo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Massimo purtroppo sono episodi che si accavallano a dismisura.....Arrivederci a presto!

      Elimina
  6. Bellissimo Simo! Sia l'immagine che si sposa perfettamente al tema, che la poesia, dolorosa eppur forte, decisa. Aiutiamo una donna, se la incontriamo, preda di violenze.
    Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ambra ci sono svariati volti di questa violenza e ai giorni d'oggi è sempre più difficile reagire nonostante tutte le associazioni....Un abbraccio

      Elimina
  7. Cara Simona, l'immagine di una rosa bianca passita , va veramente bene si questi bellissimi e tragici versi. Hai saputo creare l'atmosfera tragica di una vita.
    Sei veramente brava cara amica. Un forte e sentito abbraccio.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso la vita è sempre più tormentata....ma non dobbiamo arrenderci e chiuderci in noi stessi.

      Elimina
  8. Nella speranza che il silenzio non copra più queste grida ...Brava Simo
    Buona domenica
    Gio

    RispondiElimina
  9. per paura dei pregiudizi,

    mai ....mai aver paura di questi ....bisogna sempre ritenersi libere da tutto e vivere per quello che si è .....gli altri ...chi se ne frega????......
    bellissima poesia simo .....e bellissima decica in generale .....buona domenica

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara, in perfetto accordo con il tuo scritto!!! Buona serata

      Elimina
  10. L'amore violento non è amore, ne da parte dell'uno ne dell'altro… chi ama non picchia e chi ama non si fa picchiare! Sono entrambe patologie e insane. Il bisogno di sfogare il proprio dolore represso su una donna e la donna che ha bisogno di questo dolore e oppressione per farsi del male chissà per quale motivo. L'amore sano non cerca questo, l'amore sano fugge da questo! Una volta che la donna oppressa capisce questo non si troverà mai più in una situazione simile.

    Buona domenica! Cri : )

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cristina a volte l'amore è cieco....si pensa che le cose cambino ma quando una persona è possessiva e violenta non cambierà mai!!!
      Una buona serata a te e grazie del tuo scritto.

      Elimina
  11. Una poesia molto forte. Molte donne vivono questa situazione e per paura non si ribellano. Le tue foto sono ancora una volta molto eloquenti. Buona domenica.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura, anche lo Stato dovrebbe prendere posizioni forti contro questi atteggiamenti violenti che prima o poi sfociano in omicidi.Ciao

      Elimina
  12. Parole che gridano pur non avendo voce...
    Un abbraccio
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary un grido silenzioso....a volte basta osservare per capire certe situazioni....
      Buona serata!

      Elimina
  13. La tua poesia tocca il cuore di noi donne e mi auguro anche quello di molti uomini.
    Bellissima!
    ti abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabrina sarebbe un sogno se queste situazioni svanissero per sempre.....Un bacino.

      Elimina
  14. Bravissima Simo! immagini che parlano e parole spaccano il cuore e giungono veramente come un urlo di dolore! chi vuol intendere .......
    Buona domenica cara,
    Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Laura hai detto bene...un urlo di dolore, una richiesta d'aiuto che per la maggior parte delle volte non viene recepito come tale. Buona serata!

      Elimina
  15. Stupenda poesia che ti lascia in bocca l'amarezza di essere uomo, per fortuna veniamo dallo stesso ventre ma non siamo della stessa mente! La violenza di qualsiasi forma, fa si che l'uomo mette a nudo tutta la natura animale che è in lui, se siamo intellettuali sappiamo amare e comprendere il vero bene.
    Le tue foto risaltano la tua creatività ed intelletto e stupenda-mente mi incanti.

    P.S. Ma quel fantomatico manuale d'amore chi lo ha scritto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gaetano per fortuna ci sono ancora uomini di cui fidarsi .....
      Grazie per questo tuo riflessivo scritto e in merito al manuale d'amore.....sarà stato scritto solo da un'anima pura e libera ....

      Elimina
  16. Grazie Simo a nome di mio e di tutte le donne.
    Buona domenica

    RispondiElimina
  17. ciao Simo e buona domenica :)

    Sono versi molto forti e profondi questi che hai scritto.. un amore che implichi violenza o rabbia non può davvero definirsi tale.. la violenza fisica e psicologica è oramai all'ordine del giorno..non semnbra davvero esserci più neanche sorpresa nell'apprenderlo.. la maggior parte degli uomini (intesi come umanità) volta le spalle a tutto questo e giocano allo scarica-barile..
    che onore c'è nel picchiare o usare violenza sull'altro in nome dell'amore?! ops... dimenticavo...quello non è davvero amore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sidus hai ragione in tutto e per tutto!!! Buona serata e sereno inizio settimana

      Elimina
  18. Simo non ho parole ...hai dato voce al silenzio obbligato di tante donne. Brava!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nonna lui, la sottomissione è sinonimo di morte psichica

      Elimina
  19. Simona .Versi davvero belli e toccanti. Esistono molti uomini violenti che si credono il sesso forte ma in realtà non è così perchè attuano violenza sulle donne e in questo modo dimostrano che appunto non sono il sesso forte ma al contrario!Sono dei vigliacchi e vanno puniti. Ciao.

    RispondiElimina
  20. Un bellissimo omaggio....bacione

    RispondiElimina
  21. Very moving and all too true unfortunately very nicely done Simo hugs Danielle

    RispondiElimina
  22. ma che bella Simona, una meraviglia di versi e foto!complimenti...bravissima...
    ti abbraccio simona

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Simona versi che dovrebbero farci riflettere....buon lunedì!

      Elimina
  23. Hai scelto le parole piu belle..
    Un abbraccio
    Maurizio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maestro! Un abbraccio e sereno inizio settimana

      Elimina
  24. complimenti simo poesia bellissima,

    RispondiElimina
  25. Un buon inizio di settimana ed un abbraccio!

    RispondiElimina
  26. Sereno inizio settimana e un abbraccio

    RispondiElimina
  27. Grazie per le tue parole e le tue foto.

    RispondiElimina
  28. Che versi Simo... Mi hai emozionato tanto... Queste donne mi fanno una gran pena perché sono indifese e come si può aiutarle?? Sono sole, in balia della paura... Ma sono nostre sorelle... Un abbraccio tesoro

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Alessandra, non è sempre facile farsi aiutare....Un buon lunedì

      Elimina
  29. Versi che fanno rabbrividire Simo, non potevi scrivere una dedica migliore. Un abbraccio e combattiamo la violenza.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Primula è una realtà molto diffusa.....

      Elimina
  30. Tante , troppe, grida silenziose che dovrebbero fare un rumore assordante.

    RispondiElimina
  31. Splendidi e toccanti versi Simo, che rendono tristemente e molto bene l'idea......Buona settimana. Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrica la vita non è sempre rose e fiori.....speriamo in tempi migliori. Un abbraccio

      Elimina
  32. Parole e foto che lasciano senza parole. Brava Simo. Ciao, Barbara.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Barbara però c'è sempre chi giudica senza sapere.....ciao!

      Elimina
  33. Splendida, assolutamente splendida. Non ci sono altre parole.
    Veronica
    VeronicaMapelliPhotography

    RispondiElimina
  34. Una poesia toccante e le foto sono molto esplicite.Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti ringrazio Maria, arrivederci a presto.

      Elimina
  35. Versi intensi di un grido di dolore.Per le donne che subiscono violenze e mortificazione dell'anima.Donne che affrontano da sole e in silenzio un tragico manuale d'amore.

    Saluti!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luci@ queste donne resteranno segnate per sempre e anche i loro figli. Un abbraccio

      Elimina
  36. This above photo is really beautiful, so sensitive!!!

    Hugs, hugs, hugs....♥

    RispondiElimina
  37. Versi e immagini davvero emozionanti!
    Sei bravissima cara Simo!
    Ciao,
    Luci@

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Luci@ è solo questione di sensibilità anche se a volte nuoce....Un abbraccio e grazie della visita.

      Elimina
  38. Mi è venuta la pelle d'oca ! Brava Simona !
    baci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary sei una donna sensibile....un abbraccio.

      Elimina
  39. Grazie per questa meravigliosa poesia. Un abbraccio a tutte noi donne.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gabry grazie per essere passata a lasciare una tua emozione. Un abbraccio

      Elimina
  40. Una serena giornata ed un abbraccio Simo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mary serenissima! Oggi il sole tiepido ha riscaldato per l'intera giornata.

      Elimina
  41. Una dedica molto significativa sulla quale riflettere... Buona giornata Simo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Speriamo siano riflessioni che portato risultati concreti. Buona serata Antonella!

      Elimina
  42. Simo sei molto sensibile e questa tua poesia ne è la prova. Bella la prima foto. Buona serata.

    RispondiElimina
  43. Simo cara è toccante questa poesia,non ne conoscevo i versi.......,la mia preghiera è quella che prima o poi cessino tutti questi atti di violenza verso donne e bambini........!!
    Sono così sensibile all'argomento,mi vengono i brividi al solo pensiero,mi auguro che almeno chi subisce tale violenza trovi anche il coraggio di denunciare l'accaduto,anche se alla fine,purtroppo dopo pochissime settimane chi provoca appunto violenza si ritrova bello e libero a ricominciare tali atti!!
    Un abbraccio cara!!
    Sabry!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabry è intollerabile che una persona colpevole venga lasciato libero ...speriamo in una legge più severa!!!

      Elimina
  44. Arrivo un po' tardi per commentare, ma ti faccio egualmente i complimenti per le meravigliose parole che hai scritto.
    Cinzia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cinzia ti ringrazio per la visita e per l'apprezzamento. Buona serata.

      Elimina
  45. è una bellissima poesia e punta i riflettori su di un abuso in cui è la vittima stessa a nascondere la propria sofferenza e a difendere il proprio carnefice.
    Fantasy Jewellery

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Serena a volte si passa per il colpevole.....un abbraccio

      Elimina
  46. Brava, Simo.... come sempre eccezionale....

    RispondiElimina

un'emozione se condivisa è una gioia infinita, grazie!

Diritti d'autore

Foto e pensieri da me firmate e pubblicate sul blog sono di esclusiva proprietà dell'autore, nessun uso è consentito senza mia autorizzazione scritta.

Copyright

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge 62 del 7/3/2001. Qualora provvederò ad inserire alcune immagini prese in prestito da internet e la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, comunicatemelo e saranno subito rimosse.